I ratei e i risconti

Al 31/12 di ogni esercizio, in sede di chiusura dei conti, l’impresa deve effettuare degli assestamenti in alcuni conti.

Esistono ben 4 diversi tipi di scritture d’assestamento, ovvero:
di completamento;
di integrazione;
di rettifica;
di ammortamento.

— — — — — — — — — —

I ratei fanno parte delle scritture di integrazione e servono ad aggiungere (integrare) quote di costi o di ricavi che non hanno avuto la loro manifestazione finanziaria ma che sono di competenza dell’esercizio.

Per ottenere esattamente la quota di costi o ricavi di competenza è necessario risolvere una semplice proporzione:

Costo o Ricavo : Giorni totali di godimento = x : Giorni fra data d’inizio godimento e il 31/12

x = (Costo o Ricavo X Giorni fra data d’inizio godimento e il 31/12) : Giorni totali di godimento

Il risultato ottenuto rappresenta il rateo.
Esistono 2 tipi di ratei:
attivi, se si tratta di ricavi;
passivi, se si tratta di costi.

Le scritture in Partita Doppia (P.D.), relative ai ratei, sono le seguenti:

Ratei attivi in DARE
Ricavo in AVERE

Costo in DARE
Ratei passivi in AVERE

— — — — — — — — — —

I risconti fanno parte delle scritture di rettifica e servono a togliere (rettificare) quote di costi o di ricavi che hanno avuto la loro manifestazione finanziaria ma che sono di competenza dell’esercizio successivo.

Per ottenere esattamente la quota di costi o ricavi di competenza è necessario risolvere una semplice proporzione:

Costo o Ricavo : Giorni totali di godimento = x : Giorni fra il 31/12 e data di fine godimento

x = (Costo o Ricavo X Giorni fra il 31/12 e data di fine godimento) : Giorni totali di godimento

Il risultato ottenuto rappresenta il risconto.
Esistono 2 tipi di risconti:
attivi, se si tratta di costi;
passivi, se si tratta di ricavi.

Le scritture in Partita Doppia (P.D.), relative ai risconti, sono le seguenti:

Risconti attivi in DARE
Costo in AVERE

Ricavo in DARE
Risconti passivi in AVERE
Precedente Presentazione blog Successivo L'ammortamento delle immobilizzazioni immateriali e materiali